logo digital forensic

Individuazione, acquisizione e utilizzo della prova digitale
Questioni giuridiche, best practices, nuove prospettive

Udine
19 novembre 2012

Convegno organizzato con il patrocinio di:

uniud
Dipartimento di Matematica ed Informatica e Dipartimento di Scienze Giuridiche
dell’Università degli Studi di Udine

unione camere penali

upf ud

Ordine Avvocati Udine

cindi

Comune di Udine

ditedi

iisfa

ip lab

Provincia di Udine

Consorzio Universitario del Friuli

Confindustria



e con il sostegno di:

g

logo uniud

Aula A (auditorium) dell’Ente Regionale
per il Diritto allo Studio (ERDISU)
viale Ungheria 47 - Udine

Partecipazione gratuita. Posti Limitati.
I partecipanti sono invitati ad iscriversi
entro il 15 novembre 2012.

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Udine riconosce per la partecipazione al convegno 3 crediti formativi per l’area del diritto penale.

Per qualsiasi informazione scrivete a organizzazione@digitalforensics.ud.it


Comitato organizzatore:
dott. Federico Costantini
avv. David D’Agostini
Marco Alvise De Stefani
dott. Fausto Galvan
prof. Alberto Policriti
Comitato scientifico:
prof. Sebastiano Battiato
prof. Pier Luca Montessoro
dott. Federico Costantini
avv. David D’Agostini
scarica pdf Scarica locandina.pdf
scarica pdf Scarica pieghevole.pdf
 
Sebastiano Battiato
Sebastiano Battiato ha conseguito la Laurea in Scienze dell’Informazione (summa cum laude) nel 1995 e il dottorato di Ricerca in Matematica Applicata ed Informatica nel 1999. Dal 1999 al 2003 ha coordinato e diretto il gruppo di ricerca “Imaging” c/o STMicroelectronics a Catania. Dal 2004 presta servizio presso il Dipartimento di Matematica ed Informatica dell’Università di Catania come ricercatore (fino al 2010) e da Professore Associato in Informatica (dal 2011).
Docente dei corsi di Multimedia, Computer Vision e Computer Forensics presso il corso di Laurea in Informatica dell'Università di Catania. I suoi interessi di ricerca includono l’elaborazione di immagini, il miglioramento di qualità, la compressione di immagini e l'imaging applicato alle "digital camera" e alle investigazioni digitali.
Ha pubblicato più di 150 lavori su riviste, congressi internazionali e capitoli di libri. Risulta inoltre co-inventor di circa 20 brevetti industriali internazionali. E' Associate Editor delle riviste IEEE Transactions on Circuits and System for Video Technology e SPIE Journal of Electronic Imaging. E' director della scuola estiva ICVSS (International Computer Vision Summer School). E’ Senior Member dell’IEEE, membro del GIRPR Italia e del comitato tecnico scientifico di IISFA Italia. Consulente tecnico della Procura di Milano, Roma e di Reggio Calabria per attività di "image and video forensics".
Federico Costantini
Ricercatore presso il Dipartimento di Scienze giuridiche dell'Università degli Studi di Udine.
Avvocato iscritto all'Ordine forense di Udine, Dottore di ricerca in Filosofia del Diritto presso l'Università di Padova.
http://www.linkedin.com/in/federicocostantini
David D'Agostini
Avvocato del foro di Udine, dal 2000 esercita la professione legale occupandosi di diritto delle nuove tecnologie (www.avvocatidagostini.it).
Svolge l'attività di ricerca e docenza, anche in collaborazione con l'Università di Udine dove è stato nominato nel 2004 cultore della materia e nel 2008 professore a contratto.
Ha pubblicato libri e articoli in materia di reati informatici, proprietà industriale e intellettuale, privacy e sicurezza, firma digitale e commercio elettronico, intervenendo su questi temi in seminari e convegni.
Ha fondato il Centro Innovazione & Diritto (www.cindi.it), attivo nel campo della ricerca e della formazione in diritto dell'informatica.
Dal 2007 si occupa di responsabilità amministrativa degli enti, sia come consulente aziendale, che come membro di organismi di vigilanza. È promotore e coordinatore della rete di professionisti Network231 (www.network231.com).
Marco Alvise De Stefani
Da 10 anni Amministratore di Sistema di vari Palazzi di Giustizia del Friuli-Venezia Giulia e del Veneto, incaricato anche della gestione completa dei database relativi ai Registri informatici dei procedimenti penali e civili.
Da 5 anni si occupa di Digital Forensics, e ha seguito oltre 100 indagini per le Procure e i Tribunali del Friuli-Venezia Giulia.
Consulente Tecnico di Parte di Aziende e Studi Legali eccellenti della Regione.
Docente di corsi di informatica forense per le Forze dell'Ordine.
E' certificato CIFI (Certified Information Forensics Investigator). www.mdsforensics.it
Fausto Galvan
Fausto Galvan presta servizio nell’Arma dei Carabinieri dal 1991, attualmente con il grado di Maresciallo Ordinario.
Nel 2002 ha conseguito la Laurea in Matematica presso l’Università degli Studi di Udine con una tesi dal titolo “Modelli matematici per la dislocazione delle pattuglie delle Forze di Polizia”.
Dal settembre 2007 al dicembre 2011 è amministratore di sistema presso il Comando Compagnia Carabinieri di Udine.
Dal primo gennaio 2012 è studente del corso di Dottorato in Informatica presso l’Università degli Studi di Udine con indirizzo di studio Image/Video Forensics (advisor Prof. Sebastiano Battiato).
E’ socio istituzionale IISFA dal 2009.
Pier Luca Montessoro
Pier Luca Montessoro si è laureato in Ingegneria Elettronica presso il Politecnico di Torino nel luglio 1986. E' stato ricercatore del CNR presso il Centro Elaborazione dei Segnali, professore a contratto per il Politecnico di Torino, consulente scientifico della Digital Equipment Corporation presso la sede di Huston MA (USA). Da novembre 1992 afferisce all'Università degli Studi di Udine, dove insegna diversi corsi di informatica di base e reti di calcolatori.
E' autore di oltre sessanta pubblicazioni scientifiche e di diversi brevetti.
E' co-autore del noto testo "Reti locali: dal cablaggio all’internetworking". La sua attività di rcerca attualmente è orientata alle reti di calcolatori e sicurezza e ai computer pervasivi.
E' stato direttore del Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica, direttore del Centro di Calcolo, membro della commissione GARR nominata dal direttivo della CRUI, presidente del Consiglio di Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Multimediali della facoltà di Scienze della Formazione, delegato del Rettore per il settore Reti e Sistemi Telematici, membro del Comitato Tecnico del CINECA di Bologna.
E` tuttora membro del comitato tecnico CT 306 "Interconnessione di apparecchiature di telecomunicazione" del CEI e rappresentante dell'Università di Udine in diverse commissioni nazionali.
In relazione ai suoi studi per l'applicazione delle tecniche multimediali alla produzione professionale musicale e audio/video, è stato consulente per la magistratura in merito a casi di pirateria fonografica.
Alberto Policriti
Il prof. A. Policriti si è laureato in Matematica nel 1984 presso l'Università di Torino con 110/110 e lode. E' stato quindi borsista CNR ed ENIDATA per vari periodi presso il Courant Institute of Mathematical Sciences dal 1986 al 1992. Sempre presso il Courant Institute ha conseguito il Master nel 1988 ed il Ph.D. nel 1990, in Computer Science sotto la direzione del prof. M. Davis. Dal 1989 al 1992 è stato ricercatore, dal 1992 al 2000 professore associato e dal 2000 ad oggi è professore ordinario, presso il Dipartimento di Matematica e Informatica dell'Università di Udine. Il prof. Policriti è stato responsabile, ha lavorato ed è stato valutatore su numerosi progetti di ricerca finanziati dal CNR, dal MURST e dalla Comunità europea.
I suoi principali interessi di ricerca riguardano la Logica computazionale l'Algoritmica e la Bioinformatica. In particolare:
-algoritmi e problemi di decidibilità e combinatorica insiemistica;
-algoritmi di bisimulazione e simulazione;
-deduzione automatica, unificazione ed estensioni del paradigma di programmazione logica;
-metodi di traduzione e implementazione per logiche modali e temporali e linguaggi di specifica e verifica per sistemi temporizzati;
-algoritmi e modelli per la bioinformatica.
Il prof. Policriti ha più di 120 pubblicazioni scientifiche e ha seguito o sta seguendo gli studi di studenti di dottorato presso le Universtità di Amsterdam, Pisa, Stanford, NYU ed Udine. Inoltre è stato membro del comitato di programma di molte conferenze internazionali, è editore di: Transactions on Computational Systems Biology, Le Matematiche, Network Modeling Analysis in Health Informatics and Bioinformatics, International Journal of Data Mining and Bioinformatica, Scientifica, Conference Papers in Computer Science, e della serie Lecture Notes in Artificial Intelligence della Association of Logic, Language and Information.
E' membro del Consiglio scientifico del Gruppo Nazionale di Calcolo Scientifico dell'Istituto Nazionale di Alta Matematica, è stato chairman e membro della commissione per il Beth prize, e per il premio tesi di dottorato in Informatica teorica del Capitolo Italiano della EATCS. E' stato Coordinatore del Corso di laurea in Biotecnologie ed è coordinatore del Dottorato di ricerca in Informatica, dell'Università di Udine. E' coordinatore europeo e membro dell'IEEE CS Technical Committee on Bioinformatics.
Infine il prof. Policriti è uno dei quattro soci fondatori dell'Istituto di Genomica Applicata, del quale dirige la divisione di bioinformatica.